edificio silenzioso

project | 2013

realization | 2013

site | cimitero prima porta (roma)

 

architetto flavio bonsignore

 

Il progetto della cappella funeraria, ubicata all’interno del Cimitero Flaminio di Roma, nasce dal desiderio della committenza di realizzare un manufatto che si differenziasse dal classicismo delle tipologie esistenti, e che al contempo, potesse riassumere all’interno di un unico spazio minimale, privo di accessori canonici, il concetto di luce ed eternità. La struttura si presenta esternamente come un volume parallelepipedo rettangolo, sintetico, privo di modanature, con un rivestito in lastre di botticino bocciardato incastonate tra di loro attraverso un sistema di angolari e listelli in acciaio; l’interno invece, realizzato con un rivestimento in travertino contro falda, si compone di un unico piccolo ambiente silenzioso in cui il protagonista è la luce che filtra attraverso il grande lucernario realizzato a cavallo tra il solaio di copertura e una delle pareti perimetrali. Sia il portoncino di ingresso che il grande lucernario, sono stati realizzati in vetro portante senza un infisso perimetrale, cosi da permettere alla luce di illuminare maggiormente lo spazio interno. La copertura è stata opportunamente sagomata con delle guide per la raccolta delle acque meteoriche che vengono convogliate in un discendente a dispersione affogato nella struttura, così da ottenere una più congrua pulizia dei prospetti.